Testata registrata al Tribunale di Salerno
18 luglio 1996 n° 953

In primo piano

   

 

A Ravello presso l’Hotel Bonadies lo scultore Biagio Landi in esposizione con la mostra "Materia, Forma e Dinamismo"dal 17 settembre

di Magrina di Mauro

Sabato 17 settembre s’inaugura la mostra "Materia, Forma e Dinamismo" del maestro salernitano Biagio Landi, a Ravello presso la hall dell’Hotel Bonadies, piazza Fontana Moresca. Il vernissage presentato dall’architetto Michele Bianco ha inizio alle ore 18.00 e vedrà l’artista presente al rinfresco. In esposizione fino al 17 ottobre, otto opere di cui tre della collezione "Il mio Egitto" già esposta a Firenze e a Roma c/o l'accademia d'Egitto, sede dell'ambasciata egiziana e le restanti opere della collezione "Spazio, tempo, movimento".

leggi tutto...

Al via a Palazzo Genovese a Salerno la IV edizione dell’EXPO “Riflessi e Riflessioni” di Avalon Arte. Dal 3 al 10 settembre 18 artisti in esposizione.

di Magrina Di Mauro

Si inaugura il 3 settembre alle 19.30, presso il prestigioso Palazzo Genovese in Piazza Sedile del Campo a Salerno, l’Expo d'Arte Contemporanea “Riflessi e Riflessioni”, giunta alla quarta edizione.

La manifestazione, organizzata dall’associazione culturale “Avalon Arte”, è patrocinata dal Comune di Salerno e ha come direttore artistico la presidente Dina Scalera.

leggi tutto...

Miss Cava 2016- sabato 30 luglio la finale in Piazza Abbro

Si svolgerà sabato 30 luglio, a partire dalle ore 21,00, la serata finale di Miss Cava 2016, VIII edizione, che decreterà la reginetta di bellezza fra le tredici finaliste in gara.  Il concorso, ideato dall’Asd New Latin Club Forever, è stato presentato nella mattinata di giovedì al comune.

leggi tutto...

Armando D’Ambrosio: «Porto il mio rock a Salerno»

Il cantautore salernitano è sempre pronto a salpare, a rockare, a rendere omaggio alla melodia italiana per eccellenza, ad usare l’ironia per dire cose che ritiene serie.

leggi tutto...

Boom di iscrizioni a medicina e chirurgia

di  Paolo De Leo

Si registrano oltre 2000 persone in più rispetto alle iscrizioni dell’anno scorso ai test d’accesso a Medicina e Chirurgia: circa 62595 aspiranti camici bianchi provano ad essere ammessi ad una delle facoltà più affascinanti del mondo.

leggi tutto...

La generosità di Cava nel rispondere all’appello di Spazio Pueblo per raccogliere beni di prima necessità per i terremotati del Centro Italia

di Magrina Di Mauro

Subito dopo la forte scossa di terremoto del 24 agosto scorso che ha colpito il Centro Italia, uccidendo quasi 300 persone e lasciando centinaia di famiglie sprovviste di tutto, è scattata la gara di solidarietà per inviare beni di prima necessità. L’esperienza delle precedenti emergenze, che purtroppo accadono spesso nel nostro Paese, ha indotto la Protezione Civile a un appello a non inviare aiuti isolati e a non intralciare la macchina dei soccorsi.

leggi tutto...

"Artigianato in piazza" in una piazza gremita ha dato avvio al Festival dell'artigianato 2016.

Si è svolta domenica 26 giugno la manifestazione “Artigianato in piazza”, il momento di apertura del Festival dell’artigianato 2016, giunto quest’anno alla sua VI edizione. Nella splendida cornice di Piazza Duomo gli organizzatori della manifestazione, Tony Sorrentino e Imma Della Corte hanno accolto i tanti curiosi che hanno guardato alcuni degli artigiani che fanno parte del team lavorare ed esporre i loro prodotti frutto di abile lavoro manuale e di sapienza tramandata..

leggi tutto...

Vuoi fare la crociera dei tuoi sogni?

di Paolo De Leo

Vuoi fare la crociera dei tuoi sogni? Scegli MSC orchestra, che la nave di media  classe che fa il giro per le isole della Grecia. Parte da Bari o da Venezia e fa il giro per Katakolon, Pireo, Corfù, Santorini Kotor, Venezia e Bari.

leggi tutto...

IntegrArti

Paolo De Leo

IntegrArti è una perfomance che mira ad integrare e connettere arti diverse.

 

DOMENICA 18 SETTEMBRE 2016 DALLE ORE 19.00

Residenza La Gardenia, Via Ponte Molinello n.18 Giffoni Sei Casali (SA)

leggi tutto...

Artigianato in piazza

Domenica 26 giugno in Piazza Duomo a partire dalle 17:30 si svolgerà la manifestazione “Artigianato in piazza” che aprirà i battenti alla sesta edizione del Festival dell’artigianato.

leggi tutto...
Cava per immagini

Processione giovedì Santo a San Francesco. Di Martino ph

leggi tutto...
Il giornale di Cava diventa social

Il Giornale di Cava, per Cava, un servizio di informazione e un’apertura all’ascolto ed alle problematiche che emergono da chi ogni giorno ci legge. Così ho immaginato il giornale sin dalle prime battute, in cui, attraverso incontri e brainstorming con il direttore, Walter di Munzio, il Capo Redattore, Flora Calvanese, e la redazione tutta abbiamo fatto rivivere la testata. Ed eccolo il giornale di Cava, reso fruibile attraverso il Web, utilizzando i canali social, per affermare ancora di più il nostro amore per la città, il voler far conoscere i protagonisti, ma non fornendo comunicazione “embedded”, mera copia dei comunicati che ogni giorno arrivano nelle caselle postali di  noi giornalisti. Siamo pronti a renderlo sempre più ricco, accompagnandolo, ognuno con le proprie competenze e le sue passioni, passo passo, orgogliosi di ogni articolo, di ogni lettore che vorrà leggerci, criticarci, crederci e collaborare con noi. Siamo cittadini, ognuno con il suo orientamento politico ma, per Il giornale di Cava, GIORNALISTI. Giornalisti tutto maiuscolo e grassettato, perché, come ha ribadito il direttore, abbiamo amici, ma siamo pronti ad elogiarli ed anche a scrivere quello che nel percorso politico non ci è chiaro. Il compito della redazione, l’obiettivo audace ma non irrealizzabile, con la tenacia e la dedizione che ha sempre contraddistinto tale testata, sarà informare i cittadini, non proporgli bolle di sapone, indagare nei fatti, intervistare i protagonisti pungolandoli, conoscendoli e facendoli conoscere. Dunque, Il giornale di Cava non è mai stato e non sarà il paese dei balocchi con annesso risveglio brusco quando si impatta con la realtà, non scriviamo per far diventare ciuchini, ma ci prefiggiamo semplicemente di essere giornalisti, di lasciare ad ogni lettore dopo la fruizione del giornale la capacità di formarsi un’opinione e non il tentativo di influenzare il suo modus pensandi.

Walter Di Munzio
Direttore della testata
Psicopatologia del Potere

di Walter di Munzio

Quando non si é adusi a gestire il Potere si può incorrere in una serie di comportamenti malati, a volte proprio gli stessi che si erano sino a quel momento duramente criticati e combattuti.

Quando  a ciò si aggiungono un pizzico di inesperienza e tanta carenza di senso della misura e del ridicolo si possono commettere errori che somigliano tanto ad attacchi di bulimia compulsiva.

leggi tutto

Testata aderente

Associazione giornalisti
Cava Costa d' Amalfi
"Lucio Barone"

Storia per immagini di Antonio Di Martino ph

CONTATTI

Il Giornale di Cava

Testata registrata al Tribunale di Salerno
18 luglio 1996 n° 953

Direttore responsbile: Walter Di Munzio